Relics (1971)

Arnold Layne

Pink Floyd

Arnold Layne da Relics, Pink Floyd
Arnold Layne, testo
Arnold Layne had a strange hobby
collecting clothes, moonshine washing lines
they suit him fine

On the wall hung a tall mirror
distorted view, see through, baby blue
he got it

Oh Arnold Layne, it's not the same
it takes two to know, two to know, two to know, two to know
why can't you see
Arnold Layne, Arnold Layne,
Arnold Layne

Now he's caught a nasty sort of person
they gave him time, doors bang chaingang
he hated

Arnold Layne, Arnold Layne
Arnold Layne
Arnold Layne
don't do it again
Arnold Layne, traduzione
Arnold Layne aveva uno strano passatempo
collezionare vestiti, ripulire i fili per stendere
e gli andavano bene

Sul muro c'era uno specchio alto
visione distorta, guarda, tristezza di bambine
e lui lo prese

Oh Arnold Layne, non è la stessa cosa
ne esrvono due per sapere, due per sapere, due per sapere
perché non riesci a capire
Arnold Layne, Arnold Layne,
Arnold Layne

Ora è stato preso e sembra un tipo orribile
gli hanno dato qualche giorno, chiusa la porta, incatenato
e a lui tutto questo non piaceva

Arnold Layne, Arnold Layne
Arnold Layne
Arnold Layne
non farlo mai più
Arnold Layne, note e significato

Arnold Layne è il primo singolo pubblicato dai Pink Floyd il 10 Marzo 1967. La canzone è stata scritta da Syd Barrett basandosi sulla figura di un travestito della sua città. Racconta Waters a proposito:

'Arnold Layne' è basata su una persona realmente esistita. Sia mia mamma che la mamma di Syd affittavano stanze a degli studenti, perché c'era una scuola femminile alla fine della strada. E quindi c'era sempre una lunga fila di reggiseni e mutandine appese in cortile. E Arnold, o chiunque fosse, li rubava dal filo per stendere.

E' probabile che il tema del travestitismo, ai tempi considerato scabroso, abbia aiutato la selezione del brano per la pubblicazione. Curiosamente, la radio pirata Wonderful Radio London censurò la canzone perché "troppo lontana dalla società".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.