Altre Latitudini (2003)

Come di Pioggia

Gianmaria Testa

Come di Pioggia da Altre Latitudini, Gianmaria Testa
Come di Pioggia, testo
Ancora un attimo e sarai
Come di pioggia
Che lava i marciapiedi e a noi
Scivola in faccia
Soltanto un attimo e sarai
Come la pioggia
Per un amore di sabbia
Sarai

Di terra umida sarai
Dopo la pioggia
Vapore dal catrame e poi
Caldo che abbraccia
Di terra umida sarai
Fiore che sboccia
Sopra un amore di sabbia
Sarai

Sarai come una luna d'inverno
Che accende per noi
Tutto il cielo che gira qui intorno di noi

Ancora un attimo e sarai
Come di pioggia
Che lava i marciapiedi e a noi
Scivola in faccia
Soltanto un attimo e sarai
Come la pioggia
Per un amore di sabbia
Sarai

Sarai come una luna d'inverno
Che accende per noi
Tutto il cielo che gira qui intorno
Sarai
Sarai il respiro del giorno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.