Altre Latitudini (2003)

Dentro al Cinema

Gianmaria Testa

Dentro al Cinema da Altre Latitudini, Gianmaria Testa
Dentro al Cinema, testo
C'è molta gente, sai
Troppa gente in questo cinema
Uomini, comparse
E primedonne pallide
E io che sono qui
Dentro il mio angolo
E non ti vedo più
Neanche per un attimo

Ma ride, la gente ti sorride
Dentro al cinema
Con le bocche inzuccherate
E gli occhi morbidi
E io che sono qui
Prigioniero nel mio angolo
Io non ti ho avuta mai
Neanche per un attimo

Ma non siamo noi, non siamo noi
Che facciamo il cinema
Le primedonne ormai
Hanno stregato il pubblico
Però restiamo qui stretti
Stretti in questo angolo
E adesso che ci sei
Mi sembra il massimo

Ma non siamo noi, non siamo noi
A fare il cinema
Che le comparse sai
Non c'hanno un pubblico
Però restiamo qui stretti
Stretti in questo angolo
E da quando ci sei tu
Mi sembra il massimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.