Various Positions (1984)

Hallelujah

Leonard Cohen

Hallelujah da Various Positions, Leonard Cohen
Hallelujah, testo
Now I've heard there was a secret chord
That David played, and it pleased the Lord
But you don't really care for music, do you?

It goes like this
The fourth, the fifth
The minor fall, the major lift
The baffled king composing Hallelujah

Hallelujah
Hallelujah
Hallelujah
Hallelujah

Your faith was strong but you needed proof
You saw her bathing on the roof
Her beauty and the moonlight overthrew you

She tied you
To a kitchen chair
She broke your throne, and she cut your hair
And from your lips she drew the Hallelujah

Hallelujah
Hallelujah
Hallelujah
Hallelujah

You say I took the name in vain
I don't even know the name
But if I did, well really, what's it to you?

There's a blaze of light
In every word
It doesn't matter which you heard
The holy or the broken Hallelujah

Hallelujah
Hallelujah
Hallelujah
Hallelujah

I did my best, it wasn't much
I couldn't feel, so I tried to touch
I've told the truth, I didn't come to fool you

And even though
It all went wrong
I'll stand before the Lord of Song
With nothing on my tongue but Hallelujah

Hallelujah, Hallelujah
Hallelujah, Hallelujah
Hallelujah, Hallelujah
Hallelujah, Hallelujah
Hallelujah, traduzione
Ho sentito parlare di una melodia segreta
che Davide suonava e compiaceva il Signore
ma tu non ti interessi di musica, non è vero?

Funziona così:
la quarta, la quinta,
la minore aumentata, la maggiore diminuita
Il re turbato compose un hallelujah

Hallelujah
Hallelujah
Hallelujah
Hallelujah

La tua fede era incrollabile ma avevi bisogno di una prova
l'aevevi vista mentre faceva il bagno sulla terrazza
la sua bellezza e la luce della luna ti avevano sopraffatto

E lei ti legò
ad una sedia della cucina
spezzò il tuo trono e tagliò i tuoi capelli
e dalle tue labbra tirò fuori l'hallelujah

Hallelujah
Hallelujah
Hallelujah
Hallelujah

Tu dici che ho pronunciato il nome invano
io neanche lo conosco il Nome
ma se anche così fosse, cosa cambierebbe per te?

C'è un'ondata di luce
in ogni parola
non importa quale hai ascoltato
l'hallelujah sacro o quello spezzato

Hallelujah
Hallelujah
Hallelujah
Hallelujah

Ho fatto del mio meglio, non è stato molto
non potevo sentire, così ho tentato di toccare
ho detto la verità, non volevo prenderti in giro

E sebbene
tutto sia finito male
starò in piedi davanti al Dio della Musica
con nient'altro nella mia voce che il mio Hallelujah

Hallelujah, Hallelujah
Hallelujah, Hallelujah
Hallelujah, Hallelujah
Hallelujah, Hallelujah
Hallelujah, note e significato

Hallelujah è indubbiamente la canzone più celebre di Leonard Cohen, sebbene molti ignorino il nome del vero autore. La canzone vanta infatti oltre trecento covers registrate da artisti del calibro di Bob Dylan, Bon Jovi e Rufus Wainwright. A tal proposito, in un'intervista alla CBC Radio, Cohen disse: "Credo sia una bella canzone ma penso che l'abbiano cantata in troppi".

La canzone venne scritta al Royalton Hotel di New York, dove Cohen produsse oltre ottanta versi prima di scegliere quelli della versione definitiva: "Per trovare quella canzone, quella canzone urgentissima, ci sono volute un sacco di versioni e un sacco di lavoro". Si racconta infatti che l'artista sedesse disperato sul pavimento della sua stanza picchiando ripetutamente la testa contro il muro e gridando "non riesco a finire questa canzone".

Hallelujah ha inizialmente riscosso poco successo e sarà solo grazie a una cover di John Cale del 1991, costruita partendo da alcuni versi aggiunti in concerto da Cohen, che raggiungerà un pubblico più vasto, attirando anche l'attenzione del cantante Jeff Buckley. Quest'ultimo ne inciderà infatti una sua versione, basata su quella di Cale, nell'album Grace (1984). A tal proposito, Cale dichiarò di essersi limitato a scegliere "i versi più provocanti" e questo spiegherebbe il maggiore successo della cover rispetto all'originale, che è invece basata su complessi riferimenti biblici tratti dal Libro dei Giudici e dal Libro di Samuele.

Il titolo e il verso del coro sono la traslitterazione delle parola ebraica הַלְּלוּיָהּ che significa "Lodiamo Dio". Elenco di seguito gli altri versi cantati da Cohen dal vivo con relativa traduzione.

There was a time you let me know
What's really going on below
But now you never show it to me, do you?
And I remember when I moved in you
The holy dove she was moving too
And every breath we drew was Hallelujah

C'è stato un tempo in cui mi avresti fatto capire
cosa accadeva veramente lì sotto
ma ora non me lo mostri più, non è vero?
E mi ricordo quando mi mossi in te
e la sacra colomba si muoveva anch'essa
e ogni nostro respiro che emanavamo era un Hallelujah
Maybe I've been here before
I know this room, I've walked this floor
I used to live alone before I knew you
I've seen your flag on the marble arch
love is not a victory march
it's a cold and it's a broken Hallelujah

Forse sono già stato qui
conosco questa stanza, ho camminato su questo pavimento
vivevo qui da solo prima di conoscerti
ho visto la tua bandiera sull'arco di marmo
l'amore non è una marcia trionfale
è qualcosa di freddo ed è come un Hallelujah spezzato
Maybe there's a God above
But all I ever learned from love
Was how to shoot at someone who outdrew ya
It's not a cry that you hear at night
It's not somebody who's seen the light
It's a cold and it's a broken hallelujah.

Forse esiste un Dio lassù
Ma tutto quello che ho imparato dall'amore
É come sparare a qualcuno che ha estratto la pistola pià rapidamente di te
Non è un grido quello che senti stanotte
Non è qualcuno che ha raggiunto l'illuminazione
É un freddo Halleluja spezzato.

5 risposte a “Hallelujah”

  1. Ogni volta che ascolto Hallelujah sento una emozione che mi prende nel profondo dell’anima sia con la voce di Leonard Cohen sia cantata da Jeff Berkeley

  2. Adoro Leonard Cohen. Alleluia è la più bella ed enigmistica poesia che ha scritto e recitato. Stasera ho fatto meditazione con lei. È mi è piaciuto moltissimo. Ti fa riflettere guardarti dentro. Guardarti attorno. È un inno al Divino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.