Procol Harum (1967)

Homburg

Procol Harum

Homburg da Procol Harum, Procol Harum
Homburg, testo
Your multilingual business friend
has packed her bags and fled
Leaving only ash-filled ashtrays
and the lipsticked unmade bed
The mirror on reflection
has climbed back upon the wall
for the floor she found descended
and the ceiling was too tall

Your trouser cuffs are dirty
and your shoes are laced up wrong
you'd better take off your homburg
'cos your overcoat is too long

The town clock in the market square
stands waiting for the hour
when its hands they both turn backwards
and on meeting will devour
both themselves and also any fool
who dares to tell the time
And the sun and moon will shatter
and the signposts cease to sign

Your trouser cuffs are dirty
and your shoes are laced up wrong
you'd better take off your homburg
'cos your overcoat is too long
Homburg, traduzione
La tua compagna d'avventure poliglotta
ha fatto le valigie e se ne è andata
Lasciando solo posaceneri pieni
e il letto sfatto sporco di rossetto
Lo specchio in un riflesso
si è arrampicato nuovamente sul muro
perché si è accorto che il pavimento era inclinato
e il soffitto era troppo alto.

I risvolti dei tuoi pantaloni sono sporchi
e le tue scarpe sono allacciate male,
faresti meglio a toglierti il tuo Homburg
perché il tuo soprabito é troppo lungo.

L'orologio della citta' nella piazza del mercato
è in attesa dell'ora giusta
quando le sue lancette che girano entrambe al contrario
si incontreranno tutto verrà divorato
se stesse e anche ogni idiota
che osa dire l'ora
e il sole e la luna andranno in frantumi
ed i cartelli stradali smetteranno di dare indicazioni

I risvolti dei tuoi pantaloni sono sporchi
e le tue scarpe sono allacciate male
faresti meglio a toglierti il tuo Homburg
perché il tuo soprabito é troppo lungo
Homburg, note e significato

"Homburg" è il nome di un tipo di cappello, l'equivalente italiano è chiamato "lobbia".

Homburg è stata pubblicata inizialmente come singolo, diventando in breve tempo una hit mondiale. Nel Dicembre del 1967 il gruppo beat de I Camaleonti ne inciderà una versione italiana intitolata "L'Ora dell'Amore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.