You Want it Darker (2016)

Leaving the Table

Leonard Cohen

Leaving the Table da You Want it Darker, Leonard Cohen
Leaving the Table, testo
I’m leaving the table
I’m out of the game
I don’t know the people
In your picture frame
If I ever loved you
It’s a crying shame
If I ever loved you
If I knew your name

You don’t need a lawyer
I’m not making a claim
You can put down your weapon
I’m not taking aim
I don’t need a lover
The wretched beast is tame
I don’t need a lover
So blow out the flame

There’s nobody missing
There is no reward
Little by little
We’re cutting the cord
We’re spending the treasure
That love cannot afford
I know you can feel it
The sweetness restored

I don’t need a reason
For what I became
I’ve got these excuses
They’re old and they’re lame
I don’t need a pardon
There’s no one left to blame
I’m leaving the table
I’m out of the game
Abbandonando il Tavolo, traduzione
Abbandono il tavolo
lascio questo gioco
non conosco le persone
nella tua cornice portafoto
Se ti ho mai amata
è una cosa che grida scandalo
Se ti ho mai amata
Se avessi mai saputo il tuo nome

Non mi serve un avvocato
Non voglio dichiarare nulla
Puoi abbassare la tua pistola
Non sto preparandomi a puntare
Non ho bisogno di un amante
La bestia dannata è ammaestrata
Non ho bisogno di un amante
quindi spegni la fiamma

Non manca più nessuno
Non c'è nessuna ricompensa
Poco a poco
stiamo tagliando il filo
Stiamo spendendo il tesoro
che l'amore non si può permettere
So che puoi sentire
la dolcezza ristabili

Non ho bisogno di un motivo
per quello che sono diventato
Ho queste scuse
sono vecchie e banali
Non ho bisogno del perdono
Non mi rimane nessuno da incolpare
Abbandono il tavolo
lascio questo gioco

Una risposta a “Leaving the Table”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.