Altre Latitudini (2003)

Nient’Altro che Fiori

Gianmaria Testa

Nient’Altro che Fiori da Altre Latitudini, Gianmaria Testa
Nient’Altro che Fiori, testo
...E poi viene un giorno
Che a guardarlo passare
Sembra il giorno di un altro
E di un altro le cose da fare
E di un altro la voce
E anche l'ombra sui muri
E di un altro anche i fiori
Che ho preso per te

E sono fiori d'inverno
Ma per un'altra stagione
Oppure un altro ricordo
Che adesso non so
Nient'altro che fiori
Cosa vorranno mai dire
A guardarli di nuovo
Non dicono più

Perché viene un giorno
Che a guardarlo passare
Sembra il giorno di un altro
E di un altro la vita da fare
E di un altro la voce
E anche l'ombra sui muri
E questi fiori d'inverno
Che ho preso
Per te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.