Led Zeppelin (1971)

Stairway to Heaven

Altri autori stranieri

Stairway to Heaven da Led Zeppelin, Altri autori stranieri
Stairway to Heaven, testo
There's a lady who's sure all that glitters is gold
And she's buying a stairway to heaven.
When she gets there she knows, if the stores are all closed
With a word she can get what she came for.
Ooh, ooh, and she's buying a stairway to heaven.

There's a sign on the wall but she wants to be sure
'Cause, you know, sometimes words have two meanings.
In a tree by the brook, there's a songbird who sings,
Sometimes all of our thoughts are misgiven.
Ooh, it makes me wonder,
Ooh, it makes me wonder.

There's a feeling I get when I look to the west,
And my spirit is crying for leaving.
In my thoughts I have seen rings of smoke through the trees,
And the voices of those who standing looking.
Ooh, it makes me wonder,
Ooh, it really makes me wonder.

And it's whispered that soon if we all call the tune
Then the piper will lead us to reason.
And a new day will dawn for those who stand long
And the forests will echo with laughter.

If there's a bustle in your hedgerow, don't be alarmed now,
It's just a spring clean for the May queen.
Yes, there are two paths you can go by, but in the long run
There's still time to change the road you're on.
And it makes me wonder.

Your head is humming and it won't go, in case you don't know,
The piper's calling you to join him,
Dear lady, can you hear the wind blow, and did you know
Your stairway lies on the whispering wind.

And as we wind on down the road
Our shadows taller than our soul.
There walks a lady we all know
Who shines white light and wants to show
How ev'rything still turns to gold.
And if you listen very hard
The tune will come to you at last.
When all are one and one is all
To be a rock and not to roll.

And she's buying a stairway to Heaven.
Scala Verso il Paradiso, traduzione
C'è una donna sicura che quel che luccica sia oro
e sta comprando una scala per raggiungere il Paradiso
E quando vi arriverò, lo sa, anche se i negozi sono chiusi,
con una parola potrà avere quello che stava cercando
Ooh, ooh, e sta comprando una scala per il paradiso.

C'è una scritta sul muro, ma lei vuole essere sicura
Perchè, lo sai, a volte le parole hanno due significati
Su un albero vicino al ponte, c'è un uccellino che canta
A volte, tutti i nostri pensieri sono sospetti.
Ooh, e mi domando,
Ooh, e mi domando.

Quella sensazione che provo quando guardo a Ovest
E la mia anima grida di voler partire
Tra i miei pensieri ho scorto spirali di fumo tra gli alberi
e le voci di quelli che stanno a guardare
Ooh, e ciò mi fa riflettere,
Ooh, e ciò mi fa riflettere.

E si mormora che presto, se tutti canteremo la melodia
il pifferaio ci guiderà alla ragione
e un nuovo giorno sorgerà per quelli che attendevano
e le foreste echeggeranno di risate.

Se c'è agitazione sul tuo sentiero, non ti allarmare
Sono solo i preparativi per la reginetta di Maggio
Si, ci sono due strade che puoi percorrere, ma alla fine
farai ancora tempo a cambiare il tuo percorso.
E mi ciò mi fa pensare

La tua testa canticchia e quella melodia non se ne andrà, sai,
Il pifferaio ti sta chiamando, vuole che tu vada da lui.
Dolce donna, senti il vento soffiare e lo sapevi
che la tua scala poggia sui sussurri del vento.

E mentre ci inoltriamo sulla strada
e le nostre ombre sono più lunghe della nostra anima
Là cammina una signora che noi tutti conosciamo
che fa splendere una luce bianca e vuol mostrarci
come tutto continui a tramutarsi in oro.
E se ascolti molto attentamente
Prima o poi la melodia ti raggiungerà
Quando tutti sono uno e una cosa sola è tutto
per essere una roccia che non rotoli.

E sta comprando una scala verso il Paradiso.
Stairway to Heaven, note e significato

Stairway to Heaven, forse uno dei più famosi brani della musica rock, è stata scritta dal chitarrista Jimmy Page e dal cantante Robert Plant nel 1970. La canzone può essere divisa in tre parti: la prima, caratterizzata da un arpeggio iniziale di chitarra acustica, è ispirata probabilmente alla canzone Taurus del gruppo degli Spirit, per i quali i Led Zeppelin avevano aperto un concerto; la seconda parte è rappresentata dall'incredibile arpeggio in pentatonica di Jimmy Page che conduce poi al crescendo finale e all'ultimo verso cantato a cappella.

La genesi della canzone risale a un cottage di Bron-Yr-Aur, Galles, nel quale Page e Plant si stavano riprendendo in seguito al loro primo tour americano. In quell'occasione Page cominciò a scrivere l'arpeggio iniziale per poi aggiungere le altre sezioni della melodia nei mesi a venire.

Buona parte del testo venne scritto in maniera spontanea e improvvisata durante la fase di registrazione avvenuta nello studio di Headley Grange, nell'Hampshire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.