Nashville Skyline (1969)

To Be Alone With You

Bob Dylan

To Be Alone With You da Nashville Skyline, Bob Dylan
To Be Alone With You, testo
To be alone with you
Just you and me
Now won’t you tell me true
Ain’t that the way it oughta be?
To hold each other tight
The whole night through
Ev’rything is always right
When I’m alone with you

To be alone with you
At the close of the day
With only you in view
While evening slips away
It only goes to show
That while life’s pleasures be few
The only one I know
Is when I’m alone with you

They say that nighttime is the right time
To be with the one you love
Too many thoughts get in the way in the day
But you’re always what I’m thinkin’ of
I wish the night were here
Bringin’ me all of your charms
When only you are near
To hold me in your arms

I’ll always thank the Lord
When my working day’s through
I get my sweet reward
To be alone with you
Restare Solo con te, traduzione
Restare solo con te
solo noi due
dimmi la verità
non è così che dovrebbe andare?
Stringerci forte l'uno all'altro
per tutta la notte
tutto sembra andare bene
quando sono solo con te

Restare solo con te
alla fine della giornata
tu l'unica cosa in vista
mentre la notte scivola via
dimostra solo
che i piaceri della vita sono pochi
e il solo che conosca è
stare solo con te

Dicono che la notte sia il momento giusto
per stare con la persona che ami
ci sono troppe preoccupazioni durante la giornata
ma tu sei la sola cosa a cui pensi
Vorrei che le notti fosse qui
a portarmi tutto il tuo incanto
quando ci sei solo tu vicino
a tenermi tra le tue braccia

Ringrazierò sempre il Signore
quando finisco il lavoro
e ho la mia piccola ricompensa
stare solo con te
To Be Alone With You, note e significato

To be Alone with you è una canzone d'amore che si discosta molto dalle precedenti di Dylan: metafore e versi onirici vengono abbandonati in cambio di frasi semplici e ben definite. Dylan commenterà così la canzone: "Cercavo di aggrapparmi a qualcosa che mi avrebbe portato dove pensavo che sarei dovuto essere. E non mi portò da nessuna parte."

All'inizio di To be alone with you si può sentire Dylan chiedere al suo produttore Bob Johnston: "Is it rolling, Bob?".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.