Manifiesto (1974)

Vientos del Pueblo

Victor Jara

Vientos del Pueblo da Manifiesto, Victor Jara
Vientos del Pueblo, testo
De nuevo quieren manchar
mi tierra con sangre obrera
los que hablan de libertad
y tienen las manos negras.
Los que quieren dividir
a la madre de sus hijos
y quieren reconstruir
la cruz que arrastrara Cristo.
Quieren ocultar la infamia
que legaron desde siglos,
pero el color de asesinos
no borrarán de su cara.
Ya fueron miles y miles
los que entregaron su sangre
y en caudales generosos
multiplicaron los panes.
Ahora quiero vivir
junto a mi hijo y mi hermano
la primavera que todos
vamos construyendo a diario.
No me asusta la amenaza,
patrones de la miseria,
la estrella de la esperanza
continuará siendo nuestra.
Vientos del pueblo me llaman,
vientos del pueblo me llevan,
me esparcen el corazón
y me aventan la garganta.
Así cantará el poeta
mientras el alma me suene
por los caminos del pueblo
desde ahora y para siempre.
Vento del Popolo, traduzione
Di nuovo voglion macchiare
La mia patria di sangue operaio,
Quelli che parlan di libertà
E hanno le mani nere.
Quelli che voglion dividere
La madre da suo figlio
E voglion ricostruire
La croce portata da Cristo.
Voglion nascondere l'infamia
Che hanno addosso da secoli,
Ma il colore di assassini
Non si cancellerà dal loro volto.
Già son stati a migliaia
Quelli che han dato il loro sangue
Ed in torrenti generosi
Hanno moltiplicato i pani.
Adesso voglio vivere
Insieme a mio figlio e mio fratello
La primavera che tutti
Stiamo costruendo giorno dopo giorno.
Non mi spaventa la minaccia,
Padroni della miseria:
La stella della speranza
Continuerà ad esser nostra!
"Venti del popolo" mi chiamano,
"Venti del popolo" mi incalzano,
Mi strappano il cuore
E mi si avventano alla gola.
Così canterà il poeta
Quando la morte lo porterà
Sulle strade del popolo,
Da ora e per sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.