Deep Purple in Rock (1970)

Child in Time

Deep Purple

Child in Time da Deep Purple in Rock, Deep Purple
Child in Time, testo
Sweet child in time, you'll see the line
Line that's drawn between good and bad
See the blind man shooting at the world
Bullets flying, ooh taking toll

If you've been bad - Oh Lord, I bet you have
And you've not been hit oh by flying lead
You'd better close your eyes, aahaouho bow your head
Wait for the ricochet

Sweet child in time, you'll see the line
Line that's drawn between good and bad
See the blind man shooting at the world
Bullets flying, mm taking toll

If you've been bad - Lord, I bet you have
And you've not been hit oh by flying lead
You'd better close your eyes, aahaao bow your head
Wait for the ricochet
Bimbo nel Tempo, traduzione
Dolce bimbo nel tempo tu vedrai la linea
la linea che è tracciata tra il bene e il male
Osserva l'uomo cieco sparare al mondo
proiettili vaganti esigono un tributo.

Se sei stato cattivo - Signore, scommetto che lo sei stato
e se non sei stato colpito dal piombo vagante
farai meglio a chiudere gli occhi e chinare la testa
Aspettando il rimbalzo del proiettile.

Dolce bimbo nel tempo tu vedrai la linea
la linea che è tracciata tra il bene e il male
Osserva l'uomo cieco sparare al mondo
proiettili vaganti esigono un tributo

Se sei stato cattivo - Signore, scommetto che lo sei stato
e se non sei stato colpito dal piombo vagante
farai meglio a chiudere gli occhi e chinare la testa
Aspettando il rimbalzo del proiettile.
Child in Time, note e significato

Come dichiarato dal cantante Ian Gillan, il giro di accordi di "Child in Time" è per buona parte tratto dalla canzone "Bombay Calling" del gruppo americano "It's a Beautiful Day".

Per quanto riguarda il testo della canzone, si ispira alla Guerra Fredda e in particolare alla allora recente Guerra del Vietnam.

23 risposte a “Child in Time”

  1. un brano che mette i brividi ogni volta che lo ascolto. con le cuffie è un tripudio di gioia per tutti i miei sensi. un capolavoro indiscutibile di Gillan e di quegli splendidi musicisti dei D.P. Mark 2

  2. Questa canzone come molte altre dovrebbeeo essere studiate a scuola. Emozioni profonde che non hanno tempo… non smettero’ mai di ascoktarli e godere della loro musica

  3. Quelli erano anni di creatività in tutti i settori, oggi li stanno distruggendo con musica e musicisti spazzatura, preferisco ricordare per non stare male…..

    1. Ascoltare non fa mai male anche i Deep purple erano considerati come tutto il rock confusione non musica potremo trovare sorprese

    1. Guardando i video dei concerti mi vengono i brividi e guardo con invidia gli spettatori a poca distanza dalla band che emozione

  4. Al di là della nostalgia dell’età questo pezzo è vera musica anche se il virtuosismo centrale sembra “troppo “ ma è come quando sei al luna park su quell’elevato re che ti spara a pochi centimetri da terra e inizia di nuovo la melodia quasi malinconica fortunatamente abbiamo ancora tanti pezzi indimenticabili da ascoltare

  5. Gli anni 60/70 sono stati quelli del nuovo umanesimo circoscritto purtroppo soltanto nell’ambito musicale del rock e del movimento giovanile dei figli dei fiori ma è stato sconfitto ahimè dagli interessi di mercato dell’economia di globalizzazione, dall’edonismo reganiano e dalle lobbies finanziarie

    1. Cosa intendi per tamarri se non ti piace il rock non sei obbligato a ascoltare ma questi se ti intendi e piace la musica sono capolavori

  6. Questi musicisti, tutti i grandi del rock degli anni 60/90 (inizi 90) saranno ricordati ed ascoltati nel più lontano futuro, esattamente come noi oggi ascoltiamo Mozart e company. Comunque Child in Time è un autentico capolavoro

  7. Guardando i video dei concerti mi vengono i brividi e guardo con invidia gli spettatori a poca distanza dalla band che emozione

  8. Tanti grandi del rock hanno scritto cose indimenticabili in quegli anni, da “Blowin’ the wind” di Bob Dylan in poi. Purtroppo, al di là degli aspetti musicali molto pregevoli, molti di quei testi restanoanche drammaticamente di attualità…

  9. Perché c’è un abisso tra la musica degli anni 60/80 ed oggi? È semplice! Negli anni 60 emergevi solo se eri davvero bravo e avevi qualcosa da esprimere. Dopo aver fatto inoltre tanta gavetta. Oggi basta fare un talent, a cui ci si arriva con le raccomandazioni e non con la bravura e la gavetta, per diventare una “star”. Ecco perché gruppi come i Deep Purple, e tanti altri, hanno pubblicato canzoni che si ricordano come capolavori anche a distanza di 60 anni, mentre invece un Michele Bravi o un Sangiovanni qualsiasi fanno canzoni che dopo 6 mesi non ricorda più nessuno.

  10. Poesia pura , dopo anni li ho riascoltati . Child in time indiscutibilmente tra le 10 canzoni più belle di sempre . Sempre. Non ho parole , non ne ho più , ora che passano gli anni e oramai sono più di 50 riscopro questi pezzi da paura , grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.