Il 13 (1994)

Mister Rabbit

Banco del Mutuo Soccorso

Mister Rabbit da Il 13, Banco del Mutuo Soccorso
Mister Rabbit, testo
Rabbit, mister rabbit, rabbit cosa fai. Rabbit , mister rabbit, rabbit vedrai, vedrai.
Attento al mattino, ha l'oro in bocca, in bocca di chi? Del sole? Della rugiada?
Del sole che non c'è, dei pescecani con la mascella. Hey mister rabbit che fai?
Fai ancora lo strozzino, hai sempre scelto in tempo il tempo, per colpire chi non ce la fa.
ma perchè te ne vai a testa bassa, venderesti anche tua madre o già lo fai,
hai le orecchie d'oro lunghe quanto basta per sentire chi sta sotto, e te lo fai.
Rabbit, mister rabbit, rabbit cosa fai Rabbit , mister rabbit, rabbit vedrai, vedrai.
Attento al domani che non si tocca, come un albero io,
anch'io, ho un'ombra chiara come l'aria di mattina,
che non si appoggia, non ci sta sulla tua faccia.
Hey mister rabbit che fai? Vendi ancora la tua "robetta",
non hai capito in tempo il tempo, il silenzio che aspetta senza fretta.
Rabbit, mister rabbit, rabbit cosa fai.
Rabbit , mister rabbit, rabbit vedrai, vedrai. Rabbit, mister rabbit, rabbit cosa fai.
Rabbit , mister rabbit, rabbit vedrai, vedrai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.