Nudo (1997)

Nudo (parte II)

Banco del Mutuo Soccorso

Nudo (parte II) da Nudo, Banco del Mutuo Soccorso
Nudo (parte II), testo
Prima o poi un pensiero arriverà a portarmi via
come un angelo nero mi confesserà che il cielo è un sasso.
Siamo stati e saremo parole e gesti nel battito del cuore.

Ma il giorno vero quello non arriva mai,
ma arriverà, arriverà come una foglia
che non cade giù, che non si pente,
ma va più in su e buca il cielo,
ogni storia è a sé, Dio che ne sa
Se Dio credesse in me,
se Dio credesse in me.

L'angelo nero è dentro, è la tua libertà
che non finisce mai, è libertà.
Liberiamoci tutti da troppa ingenuità, per una volta,
dal vuoto luminoso della stupidità, è un bacio avvelenato.
Se Dio credesse in me,
se Dio credesse in me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.