Donna Plautilla (1989)

Ed io Canto

Banco del Mutuo Soccorso

Ed io Canto da Donna Plautilla, Banco del Mutuo Soccorso
Ed io Canto, testo
Luci che si accendono intorno a me,
occhi che mi guardano ma so
che te ne vai.
Canto ma tu non m'ascolti non ci sei,
la mia musica finisce qui, senza di te.

Tu non mi cercherai, chissà dove sarai, non c'è soltanto lei...
Lei non mi cerca più ma io canto per lei. Non c'è soltanto lei...
nessuno ormai mi sente, lei non m'ama più...

Luci che si spengono intorno a me,
gente che ridendo se ne va,
io resto solo,
chiudo gli occhi per pensare solo a te,
la mia musica finisce ormai, senza di te.

Tu non mi cercherai, chissà dove sarai, non c'è soltanto lei...
Nel vento griderò che amo sempre te, non c'è soltanto lei...
Nessuno ormai mi sente, lei non m'ama più...Non c'e' soltanto lei...
Tu non mi cercherai, chissà dove sarai, non c'è soltanto lei...
Lei non mi cerca più, ma io canto per lei, non c'è soltanto lei...
Nel vento griderò che amo sempre te, non c'è soltanto lei...Non c'è soltanto lei...
Ed io Canto, note e significato

Il tema della canzone si rifà in qualche modo ad "Applausi", registrata da "I Camaleonti" nel 1968.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.