Donna Plautilla (1989)

Un Uomo Solo

Banco del Mutuo Soccorso

Un Uomo Solo da Donna Plautilla, Banco del Mutuo Soccorso
Un Uomo Solo, testo
Se la mia donna crede solo in me, non cercare di cambiarle i pensieri.
Non puoi farci niente vali troppo poco, sei più povero di chi non ha niente.

Niente io valevo per te, pensavi che avrei campato sempre
cercando inutilmente qualcosa di più.
Niente io sarò per te ma non cederò, per l'ultimo tramonto,
non sarò un uomo vinto, come pensi tu.
Niente io valevo per te, pensavi che avrei campato sempre
cercando inutilmente qualcosa di più.
Niente io sarò per te ma non cederò, per l'ultimo tramonto,
non sarò un uomo vinto, come pensi tu. No!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.