Come in un’Ultima Cena (1976)

Il Ragno

Banco del Mutuo Soccorso

Il Ragno da Come in un’Ultima Cena, Banco del Mutuo Soccorso
Il Ragno, testo
Ho camminato fin qui
sopra i più alti muri
per fare festa con te
ma vedo che sbagliavo:
parli di vita e di morte
non mi va.

Stai seduto sui tuoi pensieri
come un vecchio ladro fallito.
Io da sempre ho usato l'astuzia
coi miei giochi di geometria
è sciocco rischiare.

Io sono il ragno che fila
lungo i più oscuri buchi
tendo l'agguato a chi
resta ammirato dalla mia abilità.

Non concedo niente, niente a nessuno mai.
Seguo sempre il filo e non lo perdo mai,
segui questo filo e non ti perderai,
prendi questo filo e non ti pentirai !

Labirinto senza uscite
è il tuo spazio ricamato
io non saprei camminare.

Veloce corro su e giù
sono per tutti un saggio
ma certo scrupoli
io non ne ho.

Dentro i miei pregiati sudari
delicato cullo la preda.
Se potessi avvolgerti intero
oggi forse la mia più preziosa preda
saresti tu
Prendi questo filo

Non conceder niente, niente a nessuno mai
segui sempre il filo e non lo perderai
segui questo filo e non ti perderai
prendi questo filo e non ti pentirai
non conceder niente, niente e nessuno mai
segui questo filo e non ti pentirai
non conceder niente, niente e nessuno mai
prendi questo filo e non ti pentirai
segui questo filo e non ti pentirai
non conceder niente, niente a nessuno mai
The Spider, originale
You know I walked this far
Over the highest walls
To celebrate with you
But maybe I was wrong
You talk of life and death
And I don't like that song.

You just sit there on your thoughts
Like a broken down old thief
I always used astuteness
With my sheltered geometries
It's foolish to take risks.

I am the spider who spins
insides the darkest holes
allaying waiting for
whoever admires my habilities

I concede nothing to anyone
Following my thread I never lose myself
Following my thread you will not lose yourself
Come and take my thread and you want lose yourself

Labyrinth that has no exit
This is you embroidered space
And I cannot walk there

I quickly run up and down
And all think I'm a sage
But surely you can see I'm
Unscrupulous

I gently rock my prey
Inside my precious shrouds
If only I could enfold you
Today perhaps, my most precious prey
Would be you
Following my thread

I concede nothing to anyone
Following my thread I never lose myself
Following my thread you will not lose yourself
I concede nothing to anyone
Following my thread I never lose myself
Following my thread you will not lose yourself
I concede nothing to anyone
Following my thread I never lose myself
Following my thread you will not lose yourself
I concede nothing to anyone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.