Volume III (1968)

Il Re Fa Rullare i Tamburi

Fabrizio De Andrè

Il Re Fa Rullare i Tamburi da Volume III, Fabrizio De Andrè
Il Re Fa Rullare i Tamburi, testo
Il re fa rullare i tamburi
Il re fa rullare i tamburi
vuol sceglier fra le dame
un nuovo e fresco amore
ed è la prima che ha veduto
che gli ha rapito il cuore

Marchese la conosci tu
marchese la conosci tu
chi è quella graziosa?
Ed il marchese disse al re
"Maestà è la mia sposa"

Tu sei più felice di me
tu sei più felice di me
d'aver dama si bella
signora si compita
Se tu vorrai cederla a me
sarà la favorita

signore se non foste il re
signore se non foste il re
V'intimerei prudenza
ma siete il sire siete il re
vi devo l'obbedienza

Marchese vedrai passerà
marchese vedrai passerà
D'amor la sofferenza
io ti farò nelle mie armate
maresciallo di Francia"

"
Addio per sempre mia gioia "
"
Addio per sempre mia bella "
"
Addio dolce amore"
"
Devi lasciarmi per il re"
"
Ed io ti lascio il cuore"

La regina ha raccolto dei fiori
la regina ha raccolto dei fiori
celando la sua offesa
ed il profumo di quei fiori
ha ucciso la marchesa.
Le Proclame du Roy, traduzione
Le roy fayt sonner les tambovrs.
Ung nevf, ung frays amovr
Veult il choyssir à covr
C'est la premieere qu.il a vue
Quy luy en prennoyt le cuer.

Marquys, vous la connoyssetz?
Quy est ceste gracieuse?
Et le marquys a dist au Roy:
Seigneur, ell est mon espovse.

Vous estes herevx, je vous dis!
D'avoyr dame si belle,
espovse sy jollee.
Si vous veuletz me la donner
J'en feray ma bien aymee.

Si vous n'estietz le Souverayn,
J'en vous diroys prvdence:
Mais a mon Roy le Souverayn
Je doys toute obeyssance.

Marquys, Vous en depasseretz!
D'amovr et de souffrance
Je Vous feray dans mon armee
Vn marischal de ffrance.

A Dieu povr ma vie, mon aymee!
Adieu, ma jolie flere!
Si je vous quycte povr le Roy,
je vovs quycte mon cuere.

La Reyne elle cueylloit des fleres.
Mays cest oultrage la brise,
Et le parfume de tovctes fleres
a teuee la marquyse.
Il Re Fa Rullare i Tamburi, note e significato

Il testo de "Il Re fa Rullare i Tamburi" è tratto da "Le Proclame du Roy", una canzone popolare francese del XIV secolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.