Theorius Campus (1972)

La Cantina

Francesco De Gregori

La Cantina da Theorius Campus, Francesco De Gregori
La Cantina, testo
In mezzo a tanta gente
i tuoi occhi cercano il mio viso,
in mezzo a tanto fumo
le tue labbra cercano il mio amore,
sono qui vicino a te,
sono qui e non ti lascio.
sono qui vicino a te,
sono qui e non ti lascio.

Non sento che il silenzio
di un respiro soffocato dal piacere,
non vedo più la luce
che distingue i nostri corpi uniti.

Com'è lontana la cantina
io non la vedo,
com'è lontana la gente che ballava,
com'è lontana la cantina,
io non la vedo,
com'è lontana la gente che fumava.

Ci hanno chiusi dentro
ed hanno spento il giradischi,
ed io per la pima volta,
amo gli occhi
che mi hanno visto piangere.
La Cantina, note e significato

"La cantina" è stata scritta e cantata da Antonello Venditti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.