Ten New Songs (2001)

That don’t Make It Junk

Leonard Cohen

That don’t Make It Junk da Ten New Songs, Leonard Cohen
That don’t Make It Junk, testo
I fought against the bottle,
But I had to do it drunk
Took my diamond to the pawnshop
But that don't make it junk.

I know that I'm forgiven,
But I don't know how I know
I don't trust my inner feelings
Inner feelings come and go.

How come you called me here tonight?
How come you bother
With my heart at all?
You raise me up in grace,
Then you put me in a place,
Where I must fall.

Too late to fix another drink
The lights are going out
I'll listen to the darkness sing
I know what that's about.

I tried to love you my way,
But I couldn't make it hold.
So I closed the Book of Longing
And I do what I am told.

How come you called me here tonight?
How come you bother with my heart at all?
You raise me up in grace,
Then you put me in a place,
Where I must fall.

I fought against the bottle,
But I had to do it drunk
Took my diamond to the pawnshop
But that don't make it junk.
Questo non Toglie il suo Valore, traduzione
Ho combattuto la bottiglia,
ma devo averlo fatto nel modo sbagliato
ho portato il mio diamante al banco dei pegni
ma questo non diminuisce il suo valore

So di essere stato perdonato,
ma non so come faccio a saperlo
Non credo ai miei sentimenti interiori
i sentimenti interiori vanno e vengono.

Come mai mi hai chiamato qui questa notte?
come mai ti importa tanto
del mio cuore?
Mi hai portato in uno stato di grazia,
e poi mi hai messo in un posto
dal quale devo cadere.

Troppo tardi per finire un altro bicchiere
Le luci si stanno offuscando
Ascolterà la notte suonare
so di cosa sta parlando.

Ho provato ad amarti a modo mio,
ma non sono riuscito a farlo durare.
osì ho chiuso il libro dei rimpianti
e faccio quello che mi viene detto.

Come mai mi hai chiamato qui questa notte?
come mai ti importa tanto del mio cuore?
Mi hai portato in uno stato di grazia,
e poi mi hai messo in un posto
dal quale devo cadere.

Ho combattuto la bottiglia,
ma dovevo farlo da ubriaco
ho portato il mio diamante al banco dei pegni
ma questo non diminuisce il suo valore
That don’t Make It Junk, note e significato

A proposito degli "inner feelings", Cohen osserva:

"Mi piace il verso 'inner feelings come and go'. Al giorno d'oggi, la saggezza comune pretende che uno debba rispettare i propri sentimenti interiori, come se da una parte ci fosse un io contigente e meno importante e dall'altra un io autentico. La mia esperienza mi dice che quei sentimenti profondi ai quali immaginiamo di essere fedeli scorrono esattamente come i nostri sentimenti più superficiali. In effetti, tutte le nostre idee sono superficiali."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.