New Skin for the Old Ceremony (1974)

A Singer Must die

Leonard Cohen

A Singer Must die da New Skin for the Old Ceremony, Leonard Cohen
A Singer Must die, testo
Now the courtroom is quiet, but who will confess.
Is it true you betrayed us? The answer is Yes.
Then read me the list of the crimes that are mine,
I will ask for the mercy that you love to decline.
And all the ladies go moist, and the judge has no choice,
a singer must die for the lie in his voice.

And I thank you, I thank you for doing your duty,
you keepers of truth, you guardians of beauty.
Your vision is right, my vision is wrong,
I'm sorry for smudging the air with my song.

Oh, the night it is thick, my defences are hid
in the clothes of a woman I would like to forgive,
in the rings of her silk, in the hinge of her thighs,
where I have to go begging in beauty's disguise.
Oh goodnight, goodnight, my night after night,
my night after night, after night, after night, after night, after night.

I am so afraid that I listen to you,
your sun glassed protectors they do that to you.
It's their ways to detain, their ways to disgrace,
their knee in your balls and their fist in your face.
Yes and long live the state by whoever it's made,
sir, I didn't see nothing, I was just getting home late.
Un Cantante Deve Morire, traduzione
Ora l'aula di tribunale è in silenzio, ma chi confessarà
É vero che ci hai traditi? La risposta è sì.
Allora leggimi la lista dei miei crimini,
chiederò l'indulgenza che tu adori declinare.
E tutte le donne piangono e il giudice non ha scelta
un cantante deve morire per le menzogne della sua voce.

E ti ringrazio, ti ringrazio per aver fatto il tuo dovere,
i tuoi custodi della Verità, i tuoi guardiani della Bellezza,
Il tuo modo di vedere è giusto, il mio modo di vedere è sbagliato,
mi spiace di aver macchiato l'aria con la mia canzone.

Oh, la notte è fitta, la mie difese nascoste
nei vestiti di una donna che vorrei perdonare,
tra gli anelli della sua seta, tra i cardini delle sue cosce,
dove devo andare ad elemosinare travestito da bellezza.
Oh buonanotte, buonanotte, mia notte dopo notte,
mia notte dopo notte, dopo notte, dopo notte, dopo notte, dopo notte,.

Mi spiace di averti dato ascolto,
i tuoi protettori contro il sole ti hanno fatto questo.
è il loro modo di trattenere, il loro modo di disonorare,
le loro ginocchia contro le tue palle e il loro pugno sulla tua faccia.
Sì, e possa lo stato, da chiunque sia formato, vivere a lungo
signore, non ho visto nulla, stavo solo rincasando tardi.
A Singer Must die, note e significato

"Questa canzone è dedicata ai miei critici e ai miei giudici e a tutti quelli che ci danno voti ovunque andiamo, che valutano le nostre prestazioni nelle aule dei tribunali o nei guardaroba o nella camera da letto. Questa canzone è per coloro che giudicano."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.