Dear Heather (2004)

Nightingale

Leonard Cohen

Nightingale da Dear Heather, Leonard Cohen
Nightingale, testo
I built my house beside the wood
So I could hear you singing
And it was sweet and it was good
And love was all beginning

Fare thee well my nightingale
‘Twas long ago I found you
Now all your songs of beauty fail
The forest closes ‘round you

The sun goes down behind a veil
‘Tis now that you would call me
So rest in peace my nightingale
Beneath your branch of holly

Fare thee well my nightingale
I lived but to be near you
Tho‘ you are singing somewhere still
I can no longer hear you
Usignolo, traduzione
Ho costruito la mia casa vicino al bosco
così da poterti sentire cantare
ed era dolce ed era bello
e l'amore stava cominciando

Addio, usignolo mio
perchè ti ho trovato tanto tempo fa
ora tutte le tue canzoni di bellezza sono esauste
il bosco si chiude intorno a te

Il sole tramonta dietro a un velo
era ora che mi chiamassi
così riposa in pace, usignolo mio
sotto di te rami di agrifoglio

Addio, mio usignolo
ho vissuto solo per starti accanto
sebbene tu stia ancora cantando da qualche parte
io non riesco più a sentirti
Nightingale, note e significato

La musica di "Nightingale" è stata composta da Anjani Thomas. La canzone è dedicata al cantante e attore Carl Anderson, morto di leucemia il 23 Febbraio del 2004.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.