Prendere e Lasciare (1996)

Rosa Rosae

Francesco De Gregori

Rosa Rosae da Prendere e Lasciare, Francesco De Gregori
Rosa Rosae, testo
Rosa che rosa non sei
Rosa che spine non hai
Rosa che spine non temi
Che piangi e che tremi
Che vivi e che sai
Rosa che non mi appartieni
Che sfiori e che vieni
Che vieni e che vai

Rosa che rose non vuoi
Rosa che sonno non hai
Rosa di tutta la notte
Che tutta la notte
Non basterà mai
Rosa che non mi convieni
Che prendi e che tieni
Che prendi e che dai

Rosa che dormi al mattino
E venirti vicino non oso
Rosa che insegni il cammino
Alla sposa e allo sposo

...rosa d'amore padrona
Punisci e perdona
Non chiuderti mai
Rosa d'amore signora
Digiuna e divora
Non perdermi mai
Rosa Rosae, note e significato

"La rosa è un simbolo. Significa la passione, la tenerezza. Non c'è molto da spiegare. É come un cristallo di neve che si posa sulla mano e subito si scioglie. E la passione, come la rosa della declinazione latina, è singolare, plurale, dativo, genitivo, accusativo, vocativo. Si adegua a ogni variante."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.