Amore e Furto (2015)

Una Serie di Sogni

Francesco De Gregori

Una Serie di Sogni da Amore e Furto, Francesco De Gregori
Una Serie di Sogni, testo
Pensavo a una serie di sogni
dove niente diventava realtà
tutto resta dove è stato ferito
fino al punto di non muoversi più
pensavo a niente di niente
come quando ti svegli gridando e ti chiedi, perchè
niente di troppo preciso solamente dei sogni così
solamente una serie di sogni

Senza metrica, senza velocità
nella stanza c'è un'unica uscita
ed è quella invisibile solamente da te
Non cercavo chissà quali risposte
non avevo grandi perplessità
niente da dover dichiarare
niente dogana, niente formalità

Sogni che l'ombrello era chiuso
sul sentiero preparato per me
e le carte sul tavolo non erano in gioco
erano i segni di un'altra civiltà
In un sogno c'era sangue per terra
in un altro nevicava in città
in un sogno correvo
ed in un sogno ancora ero stato costretto
a salire più in su

Non cercavo un aiuto speciale
non volevo scappare da qui
ero andato già abbastanza lontano
pensando soltanto a dei sogni così
Sogni che l'ombrello era chiuso
sul sentiero preparato per me
e le carte sul tavolo non erano in gioco
come i segni di un'altra civiltà
Ero andato già lontano

pensando a dei sogni così
pensando a dei sogni così
Una Serie di Sogni, note e significato

"Una Serie di Sogni" è la traduzione di "Series of Dreams", scritta da Bob Dylan nel 1989.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.