Alice non lo sa (1973)

Saigon

Francesco De Gregori

Saigon da Alice non lo sa, Francesco De Gregori
Saigon, testo
Donna giovane del Vietnam,
come è strano coltivare il mare.
Quanti fiori ti ha dato già,
quanti altri te ne potrà dare,
da qui a Saigon la strada è buona.
Terra libera, terra scura
quest'autunno cambierai colore.
Con il vento sarà la pioggia
che cadrà senza bagnarti il cuore,
da qui a Saigon la strada è buona.

C'è mio figlio che ha occhi grandi,
quando guarda verso Sud.
C'è il tramonto che lo accarezza
quando guarda verso Sud
da qui a Saigon la strada è buona.
Cerca il cielo attraverso i rami
cerca il cielo e lo troverai.
Sole nasce e sole muore
ed il cielo non cambia mai,
da qui a Saigon non cambia mai.

Cerca il cielo attraverso i rami
cerca il cielo e lo troverai.
Sole nasce e sole muore
ed il cielo non cambia mai.
Cerca il cielo attraverso i rami,
cerca il cielo e lo troverai.
Sole nasce e sole muore
ed il cielo non cambia mai
da qui a Saigon non cambia mai
da qui a Saigon non cambia mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.