Pezzi (2005)

Vai in Africa, Celestino!

Francesco De Gregori

Vai in Africa, Celestino! da Pezzi, Francesco De Gregori
Vai in Africa, Celestino!, testo
Pezzi di stella, pezzi di costellazione
Pezzi d'amore eterno, pezzi di stagione
Pezzi di ceramica, pezzi di vetro
Pezzi di occhi che si guardano indietro
Pezzi di carne, pezzi di carbone
Pezzi di sorriso, pezzi di canzone
Pezzi di parola, pezzi di Parlamento
Pezzi di pioggia, pezzi di fuoco spento
Ognuno è fabbro della sua sconfitta
E ognuno merita il suo destino
Chiudi gli occhi e vai in Africa, Celestino!

Pezzi di strada, pezzi di bella città
Pezzi di marciapiedi, pezzi di pubblicità
Pezzi di cuori, pezzi di fedi
Pezzi di chilometri e pezzi di metri
Pezzi di come, pezzi di così
Pezzi di plastica, pezzi di mtv
Pezzi di scambio, pezzi sotto scacco
Pezzi di gente che si tiene il pacco
Ognuno è figlio del suo tempo
Ognuno è complice del suo destino
Chiudi la porta e vai in Africa, Celestino!

Pezzi di storia, pezzi di divisione
Pezzi di Resistenza, pezzi di Nazione
Pezzi di Casa Savoia, pezzi di Borbone
Pezzi di corda, pezzi di sapone
Pezzi di bastone, pezzi di carota
Pezzi di motore contro pezzi di ruota
Pezzi di fame, pezzi di immigrazione
Pezzi di lacrime e pezzi di persone
Ognuno è figlio della sua sconfitta
Ognuno è libero col suo destino
Butta la chiave e vai in Africa, Celestino!

Pezzi di pericolo, pezzi di coraggio
Pezzi di vita che diventano viaggio
Pezzi di Pasqua, pezzi di Natale
Pezzi di bene dentro a pezzi di male
Pezzi di mascalzone, pezzi che non sei altro
Pezzi di velocità lungo pezzi d'asfalto
Pezzi di briciole, pezzi di vetrina
Pezzi di colla da annusare pezzi di diossina
Ognuno porta la sua croce
Ognuno inciampa sul suo cammino
Apri gli occhi e vai in Africa, Celestino!

Pezzi di emozione che non si interrompe
Pezzi di Musica sotto le bombe
Pezzi di maggioranza, pezzi di opposizione
Pezzi di speranza e pezzi di informazione
Pezzi di ferro, pezzi di cemento
Pezzi di deserto, pezzi di frumento
Pezzi di incenso, pezzi di petrolio
Pezzi di kerosene, pezzi di gasolio
Ognuno brucia come vuole
Ognuno è vittima ed assassino
Gira i tacchi e vai in Africa, Celestino!
Vai in Africa, Celestino!, note e significato

Racconta de Gregori:

Nel pezzo iniziale, 'Vai in Africa, Celestino!', c'è il titolo del disco: è il ritratto di questo mondo a pezzi, che certo non è bello da guardare. Vedo l'Africa come esercizio della propria ignavia, luogo di fuga esotico da un mondo in frantumi da cui si scappa per paura, noia e incapacità di occuparsi della ricomposizione. Un mondo dove anche le Due Torri sono banali rispetto al fatto che in Africa, ogni giorno, muoiono chissà quanti bambini coperti dalle mosche.

Vai in Africa, Celestino!, tablatura e accordi
SOL                SOL4
Pezzi di stella, pezzi di costellazione
SOL                SOL4
pezzi d'amore eterno, pezzi di stagione.
SOL                SOL4
Pezzi di ceramica, pezzi di vetro,
SOL                SOL4
pezzi di occhi che si guardano indietro.
SOL                MIm
Pezzi di carne, pezzi di carbone,
RE                 DO
pezzi di sorrisi, pezzi di canzone.
SOL                SOL4
Pezzi di parole, pezzi di parlamento,
SOL                SOL4
pezzi di pioggia, pezzi di fuoco spento.
SOL                                    MIm
Ognuno è fabbro della sua sconfitta
                       RE             DO
ognuno merita il suo destino...
SOL                           SOL4     SOL
chiudi gli occhi e vai in Africa, Celestino!

SOL                SOL4
Pezzi di strada, pezzi di bella città,
SOL                SOL4
pezzi di marciapiedi, pezzi di pubblicità.
SOL                SOL4
Pezzi di cuori, pezzi di fedi,
SOL                SOL4
pezzi di chilometri e pezzi di metri.
SOL                MIm
Pezzi di "come", pezzi di "così",
RE                 DO
pezzi di plastica, Pezzi di MTV.
SOL                SOL4
Pezzi di scambio, pezzi sotto scacco
SOL                SOL4
pezzi di gente che si tiene il pacco.
SOL                                 MIm
Ognuno è figlio del suo tempo,
                         RE            DO
ognuno è complice del suo destino...
SOL                           RE       SOL
chiudi la porta e vai in Africa,Celestino!

SOL                SOL4
Pezzi di storia, pezzi di divisione,
SOL                SOL4
pezzi di resistenza, pezzi di nazione.
SOL                SOL4
Pezzi di casa Savoia, pezzi di Borbone,
SOL                SOL4
pezzi di corda, pezzi di sapone.
SOL                MIm
Pezzi di bastone, pezzi di carota,
RE                 DO
pezzi di un motore contro pezzi di ruota.
SOL                SOL4
Pezzi di fame, pezzi d'immigrazione,
SOL                SOL4
pezzi di lacrime, pezzi di persone.
SOL                                 MIm
Ognuno è figlio della sua sconfitta,
                         RE             DO
ognuno è figlio del suo destino...
SOL                           SOL4     SOL
butta la chiave e vai in Africa, Celestino!

SOL                SOL4
Pezzi di pericolo, pezzi di coraggio,
SOL                SOL4
pezzi di vita che diventano viaggio.
SOL                SOL4
Pezzi di Pasqua, pezzi di Natale,
SOL                SOL4
pezzi di bene tra pezzi di male.
SOL                MIm
Pezzi di mascalzone, pezzi che non sei altro,
RE                 DO
pezzi di velocità lungo pezzi d'asfalto.
SOL                SOL4
Pezzi di briciole, pezzi di vetrina,
SOL                SOL4
pezzi di colla da annusare, pezzi di diossina.
SOL                         MIm
Ognuno porta la sua croce,
                         RE             DO
ognuno inciampa nel suo cammino...
SOL                           SOL4     SOL
apri gli occhi e vai in Africa, Celestino!

SOL                SOL4
Pezzi di emozione che non si interrompe,
SOL                SOL4
pezzi di musica sotto le bombe.
SOL                SOL4
Pezzi di maggioranza, pezzi d'opposizione,
SOL                SOL4
pezzi di speranza e pezzi d'informazione.
SOL                MIm
Pezzi di ferro, pezzi di cemento,
RE                 DO
pezzi di deserto, pezzi di frumento.
SOL                SOL4
Pezzi d'incenso, pezzi di petrolio,
SOL                SOL4
pezzi di kerosene, pezzi di gasolio.
SOL                         MIm
Ognuno brucia come vuole,
                         RE            DO
ognuno è vittima ed assassino...
SOL                           SOL4     SOL
gira i tacchi e vai in Africa, Celestino!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.