Bob dylan’s Greatest Hits Vol. II (1971)

You ain’t Goin’ Nowhere

Bob Dylan

You ain’t Goin’ Nowhere da Bob dylan’s Greatest Hits Vol. II, Bob Dylan
You ain’t Goin’ Nowhere, testo
Clouds so swift
Rain won’t lift
Gate won’t close
Railings froze
Get your mind off wintertime
You ain’t goin’ nowhere
Whoo-ee! Ride me high
Tomorrow’s the day
My bride’s gonna come
Oh, oh, are we gonna fly
Down in the easy chair!

I don’t care
How many letters they sent
Morning came and morning went
Pick up your money
And pack up your tent
You ain’t goin’ nowhere
Whoo-ee! Ride me high
Tomorrow’s the day
My bride’s gonna come
Oh, oh, are we gonna fly
Down in the easy chair!

Buy me a flute
And a gun that shoots
Tailgates and substitutes
Strap yourself
To the tree with roots
You ain’t goin’ nowhere
Whoo-ee! Ride me high
Tomorrow’s the day
My bride’s gonna come
Oh, oh, are we gonna fly
Down in the easy chair!

Genghis Khan
He could not keep
All his kings
Supplied with sleep
We’ll climb that hill no matter how steep
When we get up to it
Whoo-ee! Ride me high
Tomorrow’s the day
My bride’s gonna come
Oh, oh, are we gonna fly
Down in the easy chair!
Non Andrai da Nessuna Parte, traduzione
Nuvole così veloci
La pioggia non si alzerà
e il cancello non si chiuderà
binari gelati
dimenticati dell'inverno
Non andrai da nessuna parte
Whoo-ee! Portami in alto
Domani è il giorno
la mia sposa arriverà
Oh, oh, voleremo
sulla poltrona!

Non m'importa
quante lettere abbiano spedito
Il giorno è arrivato ed è finito
Raccogli i tuoi soldi
e metti via la tenda
Non andrai da nessuna parte
Whoo-ee! Portami in alto
Domani è il giorno
la mia sposa arriverà
Oh, oh, voleremo
sulla poltrona!

Comprami un flauto
e una pistola che spari
tallona e sostituisci
legati
all'albero con radici
Non andrai da nessuna parte
Whoo-ee! Portami in alto
Domani è il giorno
la mia sposa arriverà
Oh, oh, voleremo
sulla poltrona!

Gengis Khan
Non riuscì a tenere
tutti i suoi re
a riposo
Scaleremo quella montagna, non importa quanto alta
quando arriveremo in cima
Whoo-ee! Portami in alto
Domani è il giorno
la mia sposa arriverà
Oh, oh, voleremo
sulla poltrona!
You ain’t Goin’ Nowhere, note e significato

You Ain't Goin' Nowhere è stata scritta da Dylan nel 1967, durante il periodo di convalescenza seguito all'incidente motociclistico del 1966. La canzone è stata registrata con The Band nella sessione nota come The Basement Tapes, ma questa versione verrà pubblicata solo nel 1975. Pertanto, in ordine cronologico, la prima apparizione è in Greatest Hits Vol II.

I Byrds pubblicheranno una loro cover per l'album Sweethearts of the Rodeo (1968) raggiungendo un discreto successo. Il cantante dei Byrds McGuinn invertirà erroneamente un verso ("Pick up your money, pack up your tent" diventerà "Pack up your money, pick up your tent"). Dylan lo redarguirà scherzosamente cambiando il verso in "Pack up your money, pull up your tent McGuinn, you ain't going nowhere". Qui sopra è comunque riportato il testo originale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.