Oh Mercy

Bob Dylan

1989

Oh Mercy, Bob Dylan

Oh, Mercy segnala l'ennesima rinascita di Dylan che, dopo un continuo calo di vendite, riesce a scalare nuovamente le classifiche. L'album è stato composto a Malibu, nella villa di Dylan. La registrazione è stata effettuata a New Orleans, prima con il supporto di Ronnie Wood e successivamente insieme a Daniel Lanois. [Continua a leggere]

Oh Mercy, lista canzoni

Il murales dell'album, situato tra la 9a e la 53a strada di Manhattan nel quartiere di Hell's Kitchen, è stato realizzato dall'artista Trotsky. Dylan lo vide durante una cena in un ristorante cinese e, dopo aver ricevuto i permessi del'autore, decise di usarlo come copertina.

Hanno suonato:
Bob Dylan:
vocals, guitar, piano, harmonica, twelve-string guitar, Hammond organ
Malcolm Burn:
Rockin' Dopsie:
Willie Green:
Tony Hall:
John Hart:
Daryl Johnson:
percussion on Everything Is Broken
Larry Jolivet:
bass guitar on Where Teardrops Fall
Daniel Lanois:
Dobro, lap steel guitar, guitar, omnichord, bass guitar (performs on all tracks except Disease of Conceit)
Cyril Neville:
Alton Rubin, Jr.:
scrub board on Where Teardrops Fall
Mason Ruffner:
Brian Stoltz:
Paul Synegal:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.