John Wesley Harding

Bob Dylan

1968

John Wesley Harding, Bob Dylan

John Wesley Harding segna un ritorno a un sound più acustico e tradizionale, pur essendo stato registrato poco tempo dopo il rockeggiante The Basement Tapes. [Continua a leggere]

John Wesley Harding, lista canzoni

L'album viene pubblicato dopo quasi due anni di silenzio, conseguenza di un misterioso incidente in moto che offrirà a Dylan un'inaspettata via di fuga da concerti e riflettori. La vita del cantante diventa quindi più stabile: la moglie Sara dà alla luce il loro terzo figlio, la pittura diventa il suo nuovo hobby e la Columbia gli propone un vantaggioso contratto discografico.

Hanno suonato:
Bob Dylan:
chitarra, armonica, piano, tastiere, voce
Kenneth A. Buttrey:
batteria
Pete Drake:
Charlie McCoy:
basso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.