Slow Train Coming (1979)

Gonna Change My Way of Thinking

Bob Dylan

Gonna Change My Way of Thinking da Slow Train Coming, Bob Dylan
Gonna Change My Way of Thinking, testo
Gonna change my way of thinking
Make myself a different set of rules
Gonna change my way of thinking
Make myself a different set of rules
Gonna put my good foot forward
And stop being influenced by fools

So much oppression
Can’t keep track of it no more
So much oppression
Can’t keep track of it no more
Sons becoming husbands to their mothers
And old men turning young daughters into whores

Stripes on your shoulders
Stripes on your back and on your hands
Stripes on your shoulders
Stripes on your back and on your hands
Swords piercing your side
Blood and water flowing through the land

Well don’t know which one is worse
Doing your own thing or just being cool
Well don’t know which one is worse
Doing your own thing or just being cool
You remember only about the brass ring
You forget all about the golden rule

You can mislead a man
You can take ahold of his heart with your eyes
You can mislead a man
You can take ahold of his heart with your eyes
But there’s only one authority
And that’s the authority on high

I got a God-fearing woman
One I can easily afford
I got a God-fearing woman
One I can easily afford
She can do the Georgia crawl
She can walk in the spirit of the Lord

Jesus said, “Be ready
For you know not the hour in which I come”
Jesus said, “Be ready
For you know not the hour in which I come”
He said, “He who is not for Me is against Me”
Just so you know where He’s coming from

There’s a kingdom called Heaven
A place where there is no pain of birth
There’s a kingdom called Heaven
A place where there is no pain of birth
Well the Lord created it, mister
About the same time He made the earth
Devo Cambiare il mio Modo di Pensare, traduzione
Devo cambiare il mio modo di pensare
darmi un nuovo insieme di regole
Devo cambiare il mio modo di pensare
darmi un nuovo insieme di regole
comincerò con il piede giusto
e smetterò di lasciarmi influenzare dagli sciocchi

Così tanta oppressione
che non riesco a tenerne traccia
Così tanta oppressione
che non riesco a tenerne traccia
figli che diventano mariti delle loro madri
e vecchi che trasformano le loro figlie in troie

Segni sulle tue spalle
segni sulla tua schiena e sulle tue mani
Segni sulle tue spalle
segni sulla tua schiena e sulle tue mani
spade che ti trapassano il fianco
sangue e acqua scorrono nel paese

Non so cosa sia peggio
fare quello che vuoi o fare il figo
Non so cosa sia peggio
fare quello che vuoi o fare il figo
Ti ricordi solo della ricompensa
e ti dimentichi della regola d'oro

Puoi ingannare un uomo
Puoi controllare il suo cuore con i tuoi occhi
Puoi ingannare un uomo
Puoi controllare il suo cuore con i tuoi occhi
Ma ce solo un'autorità
è quella è l'autorità dell'Altissimo

Ho trovato una donna timorata di Dio
una che posso permettermi senza problemi
Ho trovato una donna timorata di Dio
una che posso permettermi senza problemi
sa danzare sensualmente
e camminare nello spirito del Signore

Gesù disse: “Sia pronti
perché non sapete l'ora della mia venuta”
Gesù disse: “Sia pronti
perché non sapete l'ora della mia venuta”
Disse: “Chi non è con me è contro di me”
Così che tu sappia da dove verrà

C'è un regno chiamato Mondo dei Cieli
un luogo senza il dolore della nascita
C'è un regno chiamato Mondo dei Cieli
un luogo senza il dolore della nascita
Beh, il Signore lo ha creato, amico
Più o meno quando ha fatto la terra
Gonna Change My Way of Thinking, note e significato

Gonna Change my Way of Thinking contiene due citazioni dal Vangelo di Matteo, precisamente Matteo 25:13 ("Vegliate dunque, perché non sapete né il giorno né l’ora") e Matteo 12:30 ("Chi non è con me, è contro di me; e chi non raccoglie con me, disperde")

La Regola d'Oro menzionata nella canzone è anche conosciuta come Etica della Reciprocità e può essere espressa con la massima rabbinica: "Non fare agli altri ciò che non vorresti fosse fatto a te". Questo concetto è fondamentale in molte religioni e filosofie, tanto che numerosi antropologi sostengono che sia una delle regole universali della specie umana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.