Slow Train Coming (1979)

Gotta Serve Somebody

Bob Dylan

Gotta Serve Somebody da Slow Train Coming, Bob Dylan
Gotta Serve Somebody, testo
You may be an ambassador to England or France
You may like to gamble, you might like to dance
You may be the heavyweight champion of the world
You may be a socialite with a long string of pearls

But you’re gonna have to serve somebody, yes indeed
You’re gonna have to serve somebody
Well, it may be the devil or it may be the Lord
But you’re gonna have to serve somebody

You might be a rock ’n’ roll addict prancing on the stage
You might have drugs at your command, women in a cage
You may be a businessman or some high-degree thief
They may call you Doctor or they may call you Chief

But you’re gonna have to serve somebody, yes indeed
You’re gonna have to serve somebody
Well, it may be the devil or it may be the Lord
But you’re gonna have to serve somebody

You may be a state trooper, you might be a young Turk
You may be the head of some big TV network
You may be rich or poor, you may be blind or lame
You may be living in another country under another name

But you’re gonna have to serve somebody, yes indeed
You’re gonna have to serve somebody
Well, it may be the devil or it may be the Lord
But you’re gonna have to serve somebody

You may be a construction worker working on a home
You may be living in a mansion or you might live in a dome
You might own guns and you might even own tanks
You might be somebody’s landlord, you might even own banks

But you’re gonna have to serve somebody, yes indeed
You’re gonna have to serve somebody
Well, it may be the devil or it may be the Lord
But you’re gonna have to serve somebody

You may be a preacher with your spiritual pride
You may be a city councilman taking bribes on the side
You may be workin’ in a barbershop, you may know how to cut hair
You may be somebody’s mistress, may be somebody’s heir

But you’re gonna have to serve somebody, yes indeed
You’re gonna have to serve somebody
Well, it may be the devil or it may be the Lord
But you’re gonna have to serve somebody

Might like to wear cotton, might like to wear silk
Might like to drink whiskey, might like to drink milk
You might like to eat caviar, you might like to eat bread
You may be sleeping on the floor, sleeping in a king-sized bed

But you’re gonna have to serve somebody, yes indeed
You’re gonna have to serve somebody
Well, it may be the devil or it may be the Lord
But you’re gonna have to serve somebody

You may call me Terry, you may call me Timmy
You may call me Bobby, you may call me Zimmy
You may call me R. J., you may call me Ray
You may call me anything but no matter what you say

You’re gonna have to serve somebody, yes indeed
You’re gonna have to serve somebody
Well, it may be the devil or it may be the Lord
But you’re gonna have to serve somebody
Devi Servire Qualcuno, traduzione
Puoi essere ambasciatore di Francia o Inghilterra
ti può piacere il gioco d'azzardo, ti può piacere il ballo
puoi essere il campione del mondo dei pesi massimi
puoi essere un uomo di mondo con una lunga fila di perle

Ma devi sevire qualcuno,
sì, è così, devi servire qualcuno
Che sia il Diavolo o il Signore,
devi servire qualcuno

Puoi essere un rock-dipendente che fa lo scemo sul palco
Puoi avere droga a volontà, donne in gabbia
Puoi essere un uomo d'affari o un ladro con la laurea
Possono chiamarti Dottore o possono chiamarti Capo

Ma devi sevire qualcuno,
sì, è così, devi servire qualcuno
Che sia il Diavolo o il Signore,
devi servire qualcuno

Puoi essere un ufficiale, puoi essere un Giovane Turco
Puoi essere a capo di qualche grossa rete televisiva
Puoi essere ricco o povero, puoi essere cieco o zoppo
Puoi vivere in un altro paese sotto falso nome

Ma devi sevire qualcuno,
sì, è così, devi servire qualcuno
Che sia il Diavolo o il Signore,
devi servire qualcuno

Puoi essere un muratore che lavora a una casa
Puoi vivere in una villa o puoi vivere in una cupola
Puoi possedere pistole e perfino dei carri armati
Puoi essere il padrone di casa di qualcuno, persino possedere banche

Ma devi sevire qualcuno,
sì, è così, devi servire qualcuno
Che sia il Diavolo o il Signore,
devi servire qualcuno

Puoi essere un predicatore con il tuo orgoglio spirituale
Puoi essere un assessore che si fa corrompere
Puoi lavorare in un negozio di barbiere, puoi sapere come si tagliano i capelli
Puoi essere l'amante di qualcuno o puoi esserne l'erede

Ma devi sevire qualcuno,
sì, è così, devi servire qualcuno
Che sia il Diavolo o il Signore,
devi servire qualcuno

Ti può piacere vestire il cotone, ti può piacere vestire la seta,
puoi amare il whiskey, puoi amare il latte,
può piacerti il caviale, può piacerti il pane,
puoi dormire sul pavimento, puoi dormire in un letto da re

Ma devi sevire qualcuno,
sì, è così, devi servire qualcuno
Che sia il Diavolo o il Signore,
devi servire qualcuno

Puoi chiamarmi Terry, puoi chiamarmi Timmy
Puoi chiamarmi Bobby, puoi chiamarmi Zimmy
Puoi chiamarmi R. J., puoi chiamarmi Ray
Puoi chiamarmi in ogni modo ma non importa quello che dirai

Ma devi sevire qualcuno,
sì, è così, devi servire qualcuno
Che sia il Diavolo o il Signore,
devi servire qualcuno
Gotta Serve Somebody, note e significato

John Lennon, molto critico nei confronti della conversione di Dylan, scriverà una parodia di Gotta Serve Somebody intitolata Serve Yourself, registrata nel 1980 ma pubblicata solo nel 1998:


Well you may believe in devils and you may believe in lords
But if you don't go out and serve yourself, lad, ain't no room service here


Puoi ben credere nei diavoli e nei signori
ma se non comincerai a servirti da solo scoprirai che non c'è servizio in camera qui

Nel 2015 Francesco de Gregori registrerà una sua versione di Gotta Serve Somebody intitolata Servire Qualcuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.