The Freewheelin’ Bob Dylan (1963)

I Shall be Free

Bob Dylan

I Shall be Free da The Freewheelin’ Bob Dylan, Bob Dylan
I Shall be Free, testo
Well, I took me a woman late last night
I’s three-fourths drunk, she looked uptight
She took off her wheel, took off her bell
Took off her wig, said, “How do I smell?"
I hot-footed it... bare-naked...
Out the window!

Well, sometimes I might get drunk
Walk like a duck and
stomp like a skunk
Don’t hurt me none, don’t hurt my pride
’Cause I got my little lady right by my side
(Right there
Proud as can be)

I’s out there paintin’ on the old woodshed
When a can a black paint it fell on my head
I went down to scrub and rub
But I had to sit in back of the tub
(Cost a quarter
And I had to get out quick...
Someone wanted to come in and take a sauna)

Well, my telephone rang it would not stop
It’s President Kennedy callin’ me up
He said, “My friend, Bob, what do we need
to make the country grow?”
I said, “My friend, John, Brigitte Bardot
Anita Ekberg Sophia Loren”
(Put ’em all in the same room with Ernest Borgnine!)

Well, I got a woman sleeps on a cot
She yells and hollers and squeals a lot
Licks my face and tickles my ear
Bends me over and buys me beer
(She’s a honeymooner
A June crooner
A spoon feeder
And a natural leader)

Oh, there ain’t no use in me workin’ so heavy
I got a woman who works on the levee
Pumping that water up to her neck
Every week she sends me a monthly check
(She’s a humdinger
Folk singer
Dead ringer
For a thing-a-muh jigger)

Late one day in the middle of the week
Eyes were closed I was half asleep
I chased me a woman up the hill
Right in the middle of an air-raid drill
It was Little Bo Peep!
(I jumped a fallout shelter
I jumped a bean stalk
I jumped a Ferris wheel)

Now, the man on the stand he wants my vote
He’s a-runnin’ for office on the ballot note
He’s out there preachin’ in front of the steeple
Tellin’ me he loves all kinds-a people
(He’s eatin’ bagels
He’s eatin’ pizza
He’s eatin’ chitlins
He’s eatin’ bullshit!)

Oh, set me down on a television floor
I’ll flip the channel to number four
Out of the shower comes a grown-up man
With a bottle of hair oil in his hand
(It’s that greasy kid stuff
What I want to know, Mr. Football Man, is
What do you do about Willy Mays and Yul Brynner
Charles de Gaulle and Robert Louis Stevenson?)

Well, the funniest woman I ever seen
Was the great-granddaughter of Mr. Clean
She takes about fifteen baths a day
Wants me to grow a cigar on my face
(She’s a little bit heavy!)

Well, ask me why I’m drunk all'a time
It levels my head and eases my mind
I just walk along and stroll and sing
I see better days and I do better things
(I catch dinosaurs
I make love to Elizabeth Taylor . . .
Catch hell from Richard Burton!)
Verrò Liberato, traduzione
Beh, mi sono trovato una donna ieri notte,
ero quasi completamente sbronzo, lei sembrava nervosa
Si tolse la sua ruota, si tolse la sua campana,
si tolse la parrucca, disse, "Di cosa profumo?"
Io di corsa... nudo...
fuori dalla finestra!

Qualche volta posso esser sbronzo,
camminare come una papera
e col passo pesante di un malfattore
Non ferirmi, non ferire il mio orgoglio
Perché ho la mia donna qui accanto.
(Proprio qui
molto orgoglioso)

Stavo lì fuori a pitturare la vecchia legnaia
Quando un barattolo di vernice nera mi cadde sulla testa.
Mi misi a sfregare e strofinare
ma mi sono dovuto sedere nella vasca.
(Mi e costato un quarto di dollaro
e ho dovuto fare presto...
qualcuno voleva entrare per una sauna)

Il mio telefono suonava senza sosta,
era il presidente Kennedy che mi chiamava.
Disse, "Bob, amico, di cosa abbiamo bisogno
per far risollevare il paese?"

Dissi, "John, amico mio, Brigitte Bardot,
Anita Ekberg, Sophia Loren."

(Mettile tutte nella stessa stanza con Ernest Borgnine!)

Ho una donna addormentata sulla branda,
sbraita, urla e strilla parecchio
Mi lecca la faccia e solletica le orecchie,
mi sottomette e mi compra la birra.
(E' in costante luna di miele
una cantante di tormentoni pop
una che imbocca col cucchiaio
e una dominatrice nata)

Oh, non serve lavorare duramente,
ho una donna che lavora sull'argine
Pompando acqua fino al collo,
ogni settimana mi manda un assegno mensile.
(E' una forza della natura
cantante folk
portatrice di morte
una manipolatrice)

Un giorno sul tardi nel mezzo della settimana,
con gli occhi chiusi e mezzo addormentato
Inseguii una donna sulla collina,
proprio nel mezzo di una esercitazione aerea
Era Little Bo Peep!
(Sono scappato dal rifugio antiatomico
sono scappato dalle piante di fagioli
sono scappato dalla ruota panoramica)

L'uomo sul palco vuole il mio voto,
è candidato alle elezioni
Se ne sta lì fuori predicando davanti alla guglia,
dicendomi di amare ogni persona.
(Mangia uno sfilatino
mangia pizza
mangia chitlin
mangia stronzate!)

Mi siedo sul pavimento davanti alla TV,
e metto il quarto canale
Fuori dalla doccia viene un uomo adulto
Con una bottiglia di brillantina in mano
(E' quella roba oleosa da ragazzini
Quello che vorrei sapere, Mr. Football, è
Cosa hai intezione di farne di Willy Mays e Yul Brynner,
Charles de Gaulle e Robert Louis Stevenson ?)

La donna più divertente che abbia mai visto
Era la pronipote di Mastro Lindo.
Fa il bagno almeno quindici volte al giorno,
vuole che mi faccia crescere i baffi.
(E' un po' pesante!)

Mi chiedi perché sono sempre sbronzo,
E' una cosa che rende tranquillo e rilassa la mente.
Andrò in giro camminando e cantando,
Vedrò giorni migliori e farò cose migliori.
(Catturerò dinosauri
farò l'amore con Elizabeth Taylor...
le buscherò da Richard Burton!)
I Shall be Free, note e significato

I Shall be Free è un adattamento di We Shall be Free del bluesman Huddie William "Lead Belly" Ledbetter (1888 – 1949). Numerosi sono i personaggi citati, i meno noti:

Ernest Borgnine (1917 - 2012)
Popolare attore americano, noto per le sue smorfie e il sorriso felino. Il riferimento va forse ricercato nella sua vita privata, molto chiaccherata per le numerose relazioni con diverse attrici.
Little Bo Peep
E' una filastrocca americana nella quale la protagonista perde la sua pecorella, ma decide di non inseguirla perchè tanto tornerà a casa da sola.
Willie Howard Mays
Famoso giocatore di baseball americano.
Yul Brynner (1920 - 1985)
Attore americano di origine russa, famoso soprattutto per le sue interpretazioni ne I Dieci Comandamenti e I Magnifici Sette.
Richard Burton (1925 – 1984)
Attore americano e noto alcolista. Sposò in seconde nozze l'attrice Elizabeth Taylor, con la quale ebbe una relazione molto travagliata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.